Prenota un appuntamento onlineDoctolib

Articoli e Interviste

Torino, mini intervento chirurgico e il mal di schiena sparisce definitivamente

Visita Neurologica Torino Dott. Francesco Zenga

di SARA STRIPPOLI

C’è un mal di schiena che non passa né con la terapia farmacologica, né con la fisioterapia e neppure con le infiltrazioni antalgiche. Se le diagnosi rivelano che quella lombalgia – ne soffre praticamente il 98% delle popolazione in qualche periodo della vita – ha come origine una stenosi lombare o una instabilità vertebrale, allora un intervento mini-invasivo di “fusione lombare” consente di liberarsi da un dolore destinato a diventare cronico e a compromettere la qualità della vita. I vantaggi sono evidenti: un taglio di 4-5 centimetri contro i 20-25 di un normale intervento, ma soprattutto un recupero molto più veloce: dopo due giorni il paziente è a casa.

Leggi tutto l’articolo

Fonte: torino.repubblica.it

Condividi:

Altro dal nostro blog