Prenota un appuntamento onlineDoctolib

Articoli e Interviste

“Io neurochirurgo in Africa tra sofferenza e speranza”

Zenga, dalla Città della salute al Benin: “Per ‘les italiens’ arrivati pazienti anche dal Togo e Niger”

“Qualcosa abbiamo fatto, ma i progressi della scienza non devono essere così mal distribuiti in Terra”

Condividi:

Altro dal nostro blog